Il nostro scopo sulla Terra

“A ciascuno di noi viene data vita umana solo allo scopo di realizzare Dio. Se veniamo meno a questo dovere, non saremo mai felici in questa vita o in qualsiasi altra vita. A dire la verità, questa è l'unica ragione della sofferenza umana, nient'altro. Se ci rendessimo conto di come abbiamo lottato nel grembo di nostra madre, di come ci siamo pentiti degli errori della nostra vita passata, e di come abbiamo promesso a Dio di utilizzare questa vita attuale in modo molto significativo per servirLo, prima di nascere, allora non sprecheremmo mai un secondo a pensare ad altro, se non a cercare di fare del nostro meglio in tutto il nostro tempo libero per realizzare Dio!

 

Ma non appena nasciamo in questo mondo, dimentichiamo tutto. Perché per la legge del mondo materiale le persone devono dimenticare. Perciò è necessario che un Maestro venga a ricordarci ancora, ancora e ancora, finché non ricordiamo ciò che abbiamo promesso a Dio, nel grembo di nostra madre. Potremmo non ricordare con il nostro cervello fisico, ma le nostre anime, la nostra capacità di saggezza ricorderanno”

La meditazione: Come ricordare la nostra vera natura

“Ogni volta che prestate piena attenzione, molto concentrata e con tutto il cuore, a una cosa sola, quella è meditazione. Io rivolgo l’attenzione solo al Potere interiore, alla compassione, all'amore, alla qualità misericordiosa di Dio, e questa è meditazione. Per farlo ufficialmente, dovremmo sederci in un angolo tranquillo e stare da soli, questo è il processo della meditazione. Ma non è stando seduti in silenzio in un angolo che si ottiene qualcosa. Bisogna prima essere in contatto con quel Potere interiore e meditare usando quel Potere interiore. Questo si chiama risveglio del Sé. Dobbiamo risvegliare il vero Sé dentro di noi e lasciare che sia Egli-Lei a meditare, non il nostro cervello umano e la nostra comprensione mortale. Altrimenti, vi siederete e penserete a mille cose e non sarete in grado di domare le vostre passioni. Ma quando sarete risvegliati, il vero Sé interiore, il potere di Dio dentro di voi, controllerà tutto. Si conosce la vera meditazione solo dopo essere stati risvegliati da un vero Maestro. Altrimenti, è solo una perdita di tempo a lottare con il corpo e la mente.”

Che cos'è il Maestro e perché ne abbiamo bisogno?

“Un Maestro è colui che ha la chiave per farti diventare un Maestro... per farti capire che anche tu sei un Maestro e che anche tu e Dio siete Uno. Questo è tutto... questo è l'unico ruolo del Maestro.”

 

“I maestri sono coloro che ricordano la loro Origine e, per amore, condividono questa conoscenza con chi la cerca e non prendono nessuna retribuzione per il loro lavoro. Offrono al mondo tutto il loro tempo, le loro finanze e le loro energie. Quando raggiungiamo questo livello di padronanza, non solo conosciamo la nostra Origine, ma possiamo anche aiutare gli altri a conoscere il loro vero valore. Coloro che seguono la direzione di un Maestro, si trovano rapidamente in un mondo nuovo, pieno di vera conoscenza, vera bellezza e vere virtù”

Iniziazione

"Iniziazione" significa l'inizio di una nuova vita in un nuovo ordine. Significa che il Maestro vi ha accettato per diventare uno degli esseri nella cerchia dei Santi. Allora non siete più esseri ordinari, siete elevati, proprio come quando vi iscrivete all'università, non siete più dei liceali. Ai vecchi tempi lo chiamavano battesimo o rifugio nel Maestro.

 

Iniziazione in realtà è solo una parola per aprire lo spirito. Siamo pieni di ostacoli, visibili e invisibili, quindi la cosiddetta iniziazione è il processo attraverso il quale si apre la porta della saggezza e la si lascia scorrere in questo mondo, per benedire il mondo, e il cosiddetto Sé. Ma il vero Sé è sempre nella gloria e nella saggezza, quindi non c'è bisogno di benedizione per questo.

Il metodo Quan Yin - meditazione sulla Luce interiore e sul Suono interiore

La Luce interiore, la Luce di Dio, è la stessa Luce a cui si riferisce la parola "illuminazione". Il Suono interiore è il Verbo di cui parla la Bibbia: "All'inizio era il Verbo, e il Verbo era Dio." È attraverso la Luce e il Suono interiori che si arriva a conoscere Dio.

 

Quindi ora, se in qualche modo possiamo entrare in contatto con questo Verbo o Corrente del Suono, allora possiamo sapere dove si trova Dio, o possiamo essere in contatto con Dio. Ma qual è la prova che siamo in contatto con questo Verbo? Dopo essere entrati in contatto con questa Vibrazione interiore, la nostra vita cambierà in meglio. Sapremo molte cose che non abbiamo mai saputo prima. Capiremo molte cose che non avevamo mai pensato prima. Potremo fare, realizzare molte cose che non avevamo mai sognato prima. Diventeremo sempre più potenti, e più potenti, finché non diventeremo onnipotenti. Il nostro essere diventerà più capace e più grande finché non saremo ovunque, finché non diventeremo onnipresenti, e allora sapremo che siamo diventati una cosa sola con Dio

I cinque precetti

La Maestra Ching Hai accetta per l'iniziazione persone di ogni provenienza e credo religioso. Non dovete cambiare la vostra attuale religione o il vostro sistema di credenze. Non vi sarà chiesto di aderire a nessuna organizzazione, né di partecipare in modi che non si adattino al vostro attuale stile di vita. Tuttavia, vi sarà chiesto di diventare vegani. Impegnarsi a mantenere a vita l’alimentazione vegana è un prerequisito necessario per ricevere l'iniziazione.

 

L'iniziazione è offerta gratuitamente. La pratica quotidiana del metodo di meditazione Quan Yin e il mantenimento dei Cinque Precetti sono gli unici requisiti necessari dopo l'iniziazione. I Precetti sono linee guida che vi aiutano a non fare del male né a voi stessi né a nessun altro essere vivente.

 

  • Astenersi dal prendere la vita di esseri senzienti. Questo precetto richiede la stretta osservanza di un’alimentazione vegana. Niente carne, pesce, pollame o uova.
  • Astenersi dal dire ciò che non è vero.
  • Astenersi dal prendere ciò che non è vostro.
  • Astenersi da comportamenti sessuali scorretti.
  • Astenersi dall'uso di intossicanti. Questo include evitare tutti i veleni di qualsiasi tipo, come l'alcol, la droga, il tabacco, il gioco d'azzardo, la pornografia e i film o la letteratura eccessivamente violenti.

 

* Questo include anche 2,5 ore al giorno di meditazione sulla Luce e sul Suono interiori.

 

Queste pratiche approfondiranno e rafforzeranno la vostra esperienza iniziale di illuminazione e vi permetteranno di raggiungere i più alti livelli di Risveglio o Buddhità. Senza la pratica quotidiana, quasi certamente dimenticherete la vostra illuminazione e tornerete a un livello più basso di coscienza.

Altri insegnamenti

Per saperne di più sugli insegnamenti della Somma Maestra Ching Hai, siete invitati a guardare e leggere gratuitamente le risorse sui seguenti siti web.

Come contattarci

Se siete interessati a saperne di più su come ricevere l'iniziazione dalla Somma Maestra Ching Hai al metodo Quan Yin, contattate uno dei nostri Centri di Meditazione vicino a voi dalla seguente lista.
App
Scansiona il codice QR
o scegli l’opzione per scaricare
iPhone
Android