Successivo

Tra Maestra e discepoli

PACE: una visione più ampia del servizio pubblico, parte 4 di 10

2020-10-07
Lingua:English

Episodio

Dettagli
Scarica Docx
Leggi di più

Prego davvero che il nostro mondo migliori sempre di più, affinché tutti vivano su questo pianeta, per godere il breve periodo della nostra vita, di ciò che Dio ci ha dato o ci sta dando, invece di combatterci a vicenda per qualsiasi motivo. Combattere non è mai un bene. C'è sempre qualche perdita da una parte o dall'altra. Non è mai un bene.

Ma è per il vostro bene che non dovete uscire a protestare contro la polizia e creare disordini. Non tutti i manifestanti lo fanno. È solo perché ci sono le proteste e alcuni elementi negativi cercano di mischiarsi e cogliere l'occasione per creare problemi alla gente. (Sì.) E poi potreste essere arrestati e tutto il resto, forse per errore, perché non avete fatto niente. Protestate in modo pacifico, ma ci sono molte persone che non sono pacifiche nel vostro gruppo. O dall'esterno si uniscono da ogni dove, solo per far sembrare di appartenere al gruppo per poi fare cose cattive; saccheggiare, bruciare la gente case, aziende e tutto il resto. Questi sono innocenti. (Sì, Maestra.) Non hanno fatto nulla di male. Non sono nemmeno poliziotti. Non è la cosa giusta da fare per correggere una cosa sbagliata. (Sì.) Non sono solo i cittadini che a volte sono accusati o feriti o uccisi ingiustamente. Anche i poliziotti spesso subiscono abusi o vengono feriti, cadono in imboscate e molti muoiono anche in servizio, erroneamente. Non dovreste uscire in strada a protestare. È pericoloso per voi. Potreste prendere questa terribile malattia, che vi fa soffrire e vi tortura. Potreste anche morire a causa del COVID-19. Inoltre nella mischia affollata potrebbero succedere molte cose. Potreste anche morire. È per il vostro bene che dovreste rimanere a casa, a pensare a come ottenere il prossimo lavoro o fare domanda per un nuovo lavoro, o come prendervi cura della famiglia e di voi stessi. Non dovremmo causare altri problemi quando le persone muoiono in tutto il mondo, e quando la nazione ha disperatamente bisogno di maggiore calma e pace per affrontare un grande problema come la pandemia del COVID-19.

Abbiamo ancora bisogno della polizia. La polizia ha salvato anche molti neri, famiglie nere, bambini neri. Se lo cercate su internet, probabilmente vedrete più di quanto io sappia. (Sì, Maestra.) Comunque, questa è la mia umile opinione, spero che qualcuno mi ascolti e cercate di vivere la vostra vita in modo più pacifico. Tutto accade per qualche motivo. (Sì, Maestra.) E la polizia, sta solo facendo il proprio lavoro. La polizia prima, a volte hanno anche perquisito le mie case da qualche parte e non ho mai resistito, né sono mai stata scortese con loro. E uno dei vostri fratelli in quel momento, parlava con espressione accigliata, non era gentile verso la polizia. Diceva: "Perché lo state facendo? Siamo innocenti! Non stiamo facendo nulla! Non abbiamo pistole e tutto il resto!” Anche se aveva ragione, l'ho rimproverato. Gli ho detto: "No, no, no. Stanno solo facendo il loro lavoro. Non parlare così". (Sì, Maestra.) Che devono fare? Il loro superiore gli ha detto di perquisire la mia casa, e devono farlo e basta, giusto? E naturalmente, devono avere delle pistole nel caso in cui tu abbia una pistola. Non si sa mai. E devono forse puntarla verso di te perché temono che tu possa fare qualcosa. (Sì.) E quando controllano tutto, allora ti rilasciano, ti lasciano libero. Allora non serve. Lasciate che facciano il loro lavoro. La polizia non perseguita solo i neri, o non perquisiscono o fermano solo i neri, hanno fermato anche me molte volte, sulla strada, sull'autostrada, o a casa mia. (Sì, Maestra.) Questa è una società che è in agitazione e dobbiamo solo conviverci e cercare di essere il più coordinati possibile. Altrimenti, potrebbe essere peggio. La polizia fa il proprio lavoro, e se vi opporrete a loro e non siete gentili con loro, potrebbe essere peggio per voi. (Sì, Maestra.) Avranno una brutta impressione. E poi sarebbe ci sarebbe una escalation, e forse vi ritrovereste in prigione in poco tempo (Sì.) o potrebbero uccidevi sparando.

Mi dispiace. È un argomento pesante. Il mio cuore ha sentito dolore per tutto questo tempo. La polizia è per lo più brava. Sono anche addestrati a fare tutte le cose buone, non solo cose brutte. (Sì.) Immaginate di essere la polizia e di essere faccia a faccia con il cosiddetto criminale o forse sospetto, non sapete mai cosa potrebbero farvi. (Sì.) Faccia a faccia. (Sì.) Anche a mezzo metro. (Sì.) O più o meno un metro, o anche solo pochi metri. Non siete protetti. (Sì.) E non sapete nemmeno se il sospetto è davvero un criminale o solo una brava persona. Non lo sapete. La polizia non lo sa. Quindi, forse se hanno fatto qualcosa di sbagliato, è perché anche loro temono per la loro vita e la vita dei loro colleghi. (Sì, Maestra.) Perché ci sono stati casi in cui la polizia è morta per mano di criminali e sono scappati e tutto il resto. Quindi, per tutto ci sono due facce della medaglia. Spero che le persone riflettano e pensino meglio, invece di uscire a distruggere cose o ad augurare morte alla polizia. Non è bello. Perché ci sono altre persone che uccidono la polizia. (Sì.) E nessuno ha empatia per la polizia. Nessuno esce in strada a protestare per i poliziotti, se vengono uccisi ingiustamente. (Sì.) Così non si tiene conto dei due lati della medaglia. Chiaro. Hai finito? Sì, grazie, Maestra. Grazie per averlo condiviso. Penso, è mia umile opinione, che le persone dovrebbero rifletterci. Questo è il problema della società, in cui gli esseri umani non sono stati pienamente elevati inconsciamente o consciamente o spiritualmente fino a un livello superiore. Il nostro mondo è ancora in tormento in alcuni luoghi e ci sono ancora crimini e problemi in diversi paesi, quindi abbiamo ancora bisogno della polizia per mantenere un po' d'ordine nella nostra società. Inoltre sono le conseguenze del karma. È molto difficile evitare tutti questi guai e ingiustizia, cosiddetta ingiustizia, per come sembra, se la società non cambia diventando migliore, più benevole, più compassionevole, con più riguardo per gli altri, compresi gli animali, ovviamente. Non lo sottolineo mai abbastanza spesso o a sufficienza. Per favore, siate considerevoli. Non mettetevi ulteriormente a rischio voi stessi. La vostra famiglia ha bisogno di voi. I vostri amici hanno bisogno di voi. E anche vostra moglie e i vostri figli. Per favore, fate ciò che è appropriato per mantenervi in vita, in salute e in grado di provvedere a qualsiasi cosa vi venga richiesta, per voi stessi, la famiglia, il paese e il mondo. I governi di molte nazioni possono anche spendere meno sull'esercito o sulla guerra e risparmiare questi soldi per stanziare un po' di più... fondi per aiutare le minoranze come le persone di colore. Allora forse la nostra società diventerà più pacifica, ci saranno meno sofferenze, meno criminalità e meno problemi anche per la polizia. Prego davvero che il nostro mondo migliori sempre di più, affinché tutti vivano su questo pianeta, per godere il breve periodo della nostra vita, di ciò che Dio ci ha dato o ci sta dando, invece di combatterci a vicenda per qualsiasi motivo. Combattere non è mai un bene. C'è sempre qualche perdita da una parte o dall'altra. Non è mai un bene. Spero che la mia opinione vi aiuti. Grazie.

Prossima domanda. ( In una recente Fly-in News, la Maestra ha detto che gli umani, compresi i discepoli, non hanno abbastanza amore, né meriti per proteggersi dal coronavirus, per esempio. Maestra, come possiamo aumentare l'amore che è in noi? )

Non è così facile e non è poi così difficile. Hai portato con te il giorno in cui sei nato quello che hai dall’insieme dei meriti della vita passata. E [se nella] vita passata non ne avevi, allora in questa vita non li avrai. È molto difficile accumulare tutto questo amore e meriti. Deve essere un'azione straordinaria o accumulata nel corso della vita, di molte vite. E la maggior parte delle persone, vengono solo fatte girare nel cerchio della vita e della morte, non hanno tempo di respirare, di rinnovarsi o riflettere su se stessi. Subito dopo lo svezzamento dal seno della madre o dal latte, spingono carne e pesce e uova e karma in bocca, nel tuo sistema. E poi anche tu sei confuso. Più cresci, più karma si accumula senza nemmeno il tuo consenso. (Sì, Maestra.) E poi si cresce, devi andare a scuola. Ha già quattro, cinque anni, devi andare a scuola. Sei occupato, occupato, a scuola, ritorni, fai i compiti, e poi chissà che altro. E poi cresci e gli ormoni ti trascinano in giro, a farti fare cose stupide e cose umilianti a volte o no, o a pensare a cose che non ti senti che dovresti pensare, ma ti costringe a fare così. E poi, nel frattempo, devi ancora studiare, ti devi concentrare sui compiti, e aiutare i genitori, e tutto il resto. Quindi.... occupato, no? (Sì.)

Mi dispiace tanto per gli umani per questo. E questo è il motivo per cui continuo ad aiutare. (Grazie, Maestra.) Perché so che sono tutte vittime. Vittima, vittima, dalla A alla Z. E poi i genitori, se sono bravi, insegnano loro a fare del bene. Se sono ignoranti come molti altri, insegnano loro cose ignoranti. (Esatto.) E a scuola, ti insegnano a leggere, scrivere, e sapere le cose in modo da ottenere un buon lavoro. E poi quando hai un buon lavoro, devi avere una buona moglie, una buona famiglia. E questo è tutto ciò su cui siamo orientati. (Sì.) Quindi, come hanno il tempo per costruire l'amore e la saggezza, o qualsiasi altra cosa? Anche io, ti dico la verità. A parte nei giorni in cui posso ritirarmi da solo e tutto il resto. In questi giorni sono in ritiro, ma devo lavorare. (Sì.) E a volte, anche tu mi chiedi qualcosa, mi ci vuole qualche giorno per risponderti. (A destra.) Rispondo prima alle domande più importanti, e faccio prima il lavoro più importante. (Sì, Maestra.) Anche Supreme Master TV, ogni giorno controllo, se non c'è niente di così urgente, faccio prima altre cose. (Sì.) Se ho altre cose più importanti, più urgenti da fare. E poi mi siedo e fare Supreme Master TV. A volte ho voglia di scoprire qualcosa, fare ricerche su qualcosa, Intendo invisibilmente dentro. Mi dimentico anche. A volte sono a metà e poi dimentico che devo andare e fare Supreme Master TV, o pulire la casa. Per fortuna, la cosiddetta casa è di soli alcune metri quadrati circa. È meraviglioso. L'ho scelto perché non posso stare più in una casa più grande, anche se è più conveniente. Ma non posso perché è troppo lavoro, troppe pulizie da fare. (Sì, Maestra.) Non sono pigro. Mi piace pulire, è una specie di esercizio, ma non ho tempo. (Sì.) Anche il lavoro interiore, a volte lo trascuro, e mi sento così male, così male, così male per questo. Ho molte questioni da risolvere. (Sì, Maestra.) Non posso stare seduta qui a fare lavoro esteriore tutto il giorno, e poi ogni volta che mi fate una domanda o altre domande di lavoro, dovrei risolvere la questione così. No, no, no. Ho bisogno di tempo. (Capisco, Maestra.) Riguardo Supreme Master TV, per rispondere alle vostre domande o correggere alcuni programmi, ho bisogno di tempo per pensare quale sia il modo migliore. (Sì.) A volte correggo, e poi vi mando altre correzioni, perché dopo essermi seduta in meditazione, ho riflettuto di più, e ho pensato a un modo migliore. (Sì.) Quindi, vedete, a volte ricevete un paio o molte più correzioni. Lo sapete, vero? Almeno gli editori lo sanno. (Sì, Maestra.) E mi dispiace per gli editori, ma sono orgogliosa di voi. (Grazie, Maestra.) Sono fiera di tutti voi. (Grazie, Maestra.) Perché avete delle buone idee e state facendo un buon lavoro, migliorate in continuazione ora. (Grazie, Maestra.) Sono molto felice. Ma siate più vigili. Questa è la nostra vita adesso. Scusate, ragazzi. Se sognate un’altra vita, dateci un taglio. Questa è la nostra vita. Accettatela e continuate. (Sì, Maestra.)

Guarda di più
Episodio
Play List
Condividi
Condividi con
Incorpora
Tempo di inizio
Scarica
Mobile
Mobile
iPhone
Android
Guarda nel browser mobile
GO
GO
App
Scansiona il codice QR
o scegli l’opzione per scaricare
iPhone
Android