Successivo

Tra Maestra e discepoli

PACE: una visione più ampia del servizio pubblico, parte 9 di 10

2020-10-12
Lingua:English

Episodio

Dettagli
Scarica Docx
Leggi di più

Prega per la pace. (Si’) Questo e’ quello che Io so dentro. (Wow!) Il Cielo me l’ha detto che lui prega per la pace. (Wow!) (E’ fantastico!) Non puoi ingannare Dio. (Si’.) Non puoi accecare il Paradiso. Quindi loro lo sanno. (Si’ Maestra.) Comunque, la pace e’ la cosa piu’ preziosa che qualsiasi presidente puo’ dare al suo paese e al mondo.

Non mi candido alla presidenza, così nessuno si deve preoccupare che io diventi un politico. E la mia umile vocina dall'Asia, cosa fa comunque? Noi non siamo americani; possiamo essere liberi di parlare, senza preoccuparci di essere impopolari o non votati. Voi ragazzi votate ancora per me. (Sì, Maestra.) Sì, sono la vostra Maestra, per favore. Non accusatemi. Vi prego. Se lo fate, sarò così felice di avere una scusa per andare da qualche parte, a fare alcune cose per me. (Sì.) Dipingere. O scrivere altre canzoni. Al giorno d’oggi non faccio più niente per piacere. Ho chiesto a qualcuno di portarmi il mandolino, ma non l'ho nemmeno guardato. Non ho nemmeno tempo di guardarlo. (Sì, Maestra.) Certo, lo guardo, appeso in un altro angolo, ma non me lo ricordo fino ad ora. L'ho visto lì nell'angolo appeso lì, ma non ho mai avuto il tempo.

È un bene che facciamo conferenze a distanza, così non devo prepararmi troppo. Ho solo qualche vestito, e con questo ho un aspetto decente. L'ultimo look decente. Forse devo andare a prenderli da qualche altra parte se ho bisogno di un'altra conferenza. Non voglio annoiarvi con la stessa camicia in continuazione. E per fortuna ho ancora forse quattro vestiti, quindi quattro tipi fino ad ora. (Sì, Maestra.) Sono tutti quelli decenti che ho. Se non torno al vecchio posto a prendere qualcosa o dire a qualcuno di portarmene altri, allora è tutto. Possiamo continuare a riciclare. Perché ne ho parlato? Cosa c’è? Ah, quindi non mi preoccupo di non (essere) votata. (Sì, Maestra.) O di ricevere commenti negativi sui giornali. Non mi interessa. L'hanno fatto in tutti questi anni. (Sì.) È solo un test per i fedeli, per sapere chi ha abbastanza saggezza per continuare questo cammino. E anche per testare chi ha un livello spirituale superiore, così capiscono di cosa si tratta veramente. (Sì, Maestra.) Le persone di basso livello, cadono miseramente. Cadono come foglie secche. (Sì.) Per non parlare di persone esterne. (Sì, Maestra.) Quindi, è tutto destino, tutto karma. Cosa posso fare? Cerco di aiutare in silenzio, Intendo dietro le quinte. (Sì, Maestra.) Dietro a tutte le mie chiacchiere, faccio altre cose per aiutare le persone e gli animali. Allora, cos'altro c'è? Ho finito di parlarne?

( Stava parlando di qualcosa sulla Cina? ) Oh, sì. La maggior parte dei paesi del mondo, teme la Cina. Perché hanno anche grandi muscoli. (Sì.) E hanno una grande popolazione. (Sì.) E hanno armi. (Sì.) Quelle distruttive. Quelle distruttive di massa. Hanno bombe atomiche? (Sì, Maestra.) Sì, lo vedi? Anche l'India ce l'ha. Comunque, solo per proteggersi, pensano. Perché altri paesi ce l’hanno, quindi devono averla anche loro, questo è quello che pensano. Ecco perché anche i coreani hanno sviluppato testate nucleari. Stavano sviluppando, secondo i rapporti. Penso che la Corea sia stata molto coraggiosa a rinunciarci. (Giusto.) A dire "Niente più armi nucleari". Una volta ho sentito dire prima del ritiro, molto tempo fa il Caro compagno Kim Jong Un ha annunciato che anche lui è un padre e non vuole che i suoi figli abbiamo queste armi nucleari che pesano su di loro, qualcosa del genere. (Sì.) Non vuole una bomba nucleare. (Sì, Maestra.) Penso che sia molto coraggioso. Merita più di un semplice un Premio per la Pace. (Sì, Maestra.) Forse un Premio Eroe, Premio Coraggioso, o quello altro. Nell'era delle bombe atomiche o altre bombe, è piuttosto coraggioso rinunciarci. (Sì.) Smantellarle. È molto coraggioso. Molto coraggioso. Più coraggioso di qualsiasi soldato o comandante che ci viene in mente. (Sì, Maestra.) Sono contenta che sia così saggio e così coraggioso. Davvero. Merita più lodi dal mondo. E altre cose che fanno qua e là, a volte c'era un subordinato, o a volte altri membri della famiglia o membro del governo, forse cerca di proteggere la sua reputazione, quindi, magari, fa qualcosa, come far saltare in aria un ufficio. Ma per il resto, non da lui. (Sì.) Perché ne parliamo adesso? Del presidente Trump. Quindi, lui ha avuto un ruolo in questa pace e in un mondo libero dal nucleare. Quindi, sono molto felice. Sono contenta che ci sia un presidente del genere. E sul fatto di votare per lui o meno, o la gente che lo sostiene, ci sono sempre alcuni pro e contro, comunque.

Anche se molti libri che che tu dici che sono scritti su di lui, o la sua famiglia è contro di lui e tutto il resto, ma queste sono solo cose personali. (Sì.) Ed è il passato. Bisogna indagare il presente e il futuro. Forse ha commesso qualche errore, politicamente, o in altre cose, in termini ambientali, ma è un uomo d'affari. Pensa quello che pensano gli uomini d'affari. Quindi, forse cambierà. Forse diventerà il primo presidente a dire alla gente non mangiare più carne e per proibire la carne. Chi lo sa? Non proibire, ma creare delle regole, (Sì.) o regole vegane o simile. Chi lo sa? Io lo spero. Se diventa presidente di nuovo, forse potrebbe invertire tutte le cose che ha fatto in modo sfavorevole, secondo il rapporto. Forse, forse no. Ma almeno ha fatto qualcosa di buono. (Sì, Maestra.) Alcuni di voi non sono d'accordo, perché gli ho dato Shining World Peace Leader Award, ma non me ne pento. (Sì, Maestra.) Penso che abbia fatto un buon lavoro, in questo campo. (Sì.) Gli ho dato solo il Premio della Pace. Non gli ho dato il premio per miglior fratello, miglior zio. Non so niente sulla loro disputa familiare. (Sì, Maestra.) Succede in ogni paese, in ogni famiglia. Le famiglie sono in conflitto. (Sì, Maestra.) A causa di interessi personali, a causa della situazione, a causa di cose che lo rendono difficile. A causa del karma. Se parliamo in prospettiva spirituale, allora è karma. Spero che tu sia felice che gli ho dato il Premio della Pace. (Sì, siamo felici, Maestra.) È un bene che oggi lo chiariamo con la tua domanda. (Sì, Maestra.) E spero che gli americani saranno benedetti di più con qualunque presidente sceglieranno per il prossimo mandato. (Sì, Maestra.)

È solo che non so come il Presidente Trump riesce a resistere a tutto questo, con tutti gli attacchi contro di lui, che sia vero o no. (Sì.) Non so come fa a fare ancora il suo lavoro. Questo è davvero terribile. Se fossi presidente, scapperei. Troppi attacchi. (Sì, Maestra.) E pochissimo incoraggiamento. Ma ci sono sempre alcune persone che ti sostengono e alcune ti sono comunque contro. Qualsiasi presidente. Vedi tutti i presidenti, hanno almeno la metà e metà. (Sì.) Anche il presidente Obama prima, o il Presidente Carter. Era un tipo tranquillo, un agricoltore dal cuore molto puro. Eppure, c’era gente contro di lui. (Sì.) Allora perché si fidava della moglie andare qui, andare là. Perché no? Se lei è capace e se lui è occupato, perché non mandare sua moglie a incontrare altri leader? Perché no? Ci sono dentro insieme. Alcune donne sono intelligenti. (Sì.) E dicono: "Dietro un grande uomo c'è una grande donna". (Sì.) Ma trovano qualsiasi scusa per criticare. Penso che la gente voti un presidente, così può avere qualcosa su cui spettegolare. Da criticare, o da grigliare, o da crocifiggere, qualsiasi cosa. Non vorrei essere presidente in quel paese, specialmente l'America. (Sì, Maestra.) Sono solo una cittadina onoraria, quindi va bene parlare un po' di quel paese. Mi riguarda un po', giusto? (Sì, Maestra.) Ho un po' di diritto di parlare su questo. Sono multi, cittadina onoraria. (Sì, Maestra.) Sì, sono meglio di voi americani qui. Siete cittadini solo una volta. Io sono cittadina onoraria d'America multipla. Siate orgogliosi di avere una Maestra che è cittadina onoraria multipla, solo onoraria. Non ho alcun diritto, nessun profitto, nessun beneficio lì, ma ho un piccolo privilegio per parlarne. (Sì, Maestra.) Ora che ci penso, sono una cittadina onoraria d'America, quindi posso parlare di americani, giusto? (Sì, Maestra.) Potrei parlare del presidente, giusto? (Sì, Maestra.) Sì o no? (Sì, Maestra.) È legale o no? (È legale, Maestra.) Beh, è legittimo. (Sì.) Almeno il 50%. Normalmente non si è un vero cittadino, quindi si ha il 50% di privilegio di parlarne, ma io sono multipla! Ho multipli premi cittadinanza! Quindi, credo di essere un po' più "cittadina" di alcuni americani. (Sì.) Wow, sono così orgogliosa. Sto solo scherzando tra di noi. Credo che alcuni stati mi abbiano dato la cittadinanza onoraria. E le chiavi delle città, e la chiave per lo stato e tutto il resto, quindi credo di essere legittima. (Molto, molto.) Solo per parlarne. È un bene che tu me l'abbia chiesto. Grazie. (Grazie, Maestra.)

Sei contento della mia risposta? (Sì, Maestra.) Non ti senti male nel tuo cuore (No, Maestra.) perché ho dato (il Premio per) la Pace alla persona sbagliata? (No, Maestra.) No. Se lo merita. Devo dirvelo. Se lo merita, (Sì.) qualunque sia stata la motivazione. Non si tratta solo della motivazione, è che ha avuto successo in una cosa così bella. (Sì.) Certo, è un politico. Deve fare ciò che è politicamente favorevole per lui e il suo partito. (Sì.) Non c'è niente di male. È un bene per innumerevoli persone, e generazioni di persone avranno più pace nel loro cuore. Possono andare avanti con la loro vita senza sentirsi oppressi nei loro cuori, e paura, e insonnia a causa di probabile una guerra in arrivo, (Sì.) nel paese arabo, in Israele. (Sì.) Questo è qualcosa per cui essere grati e da lodare. Ringraziamo Dio per questo. Altre opinioni al riguardo? ( Sì, Maestra. Quello che so è il presidente Trump, è molto religioso. Ha davvero una grande fede in Gesù Cristo e non beve, né fuma. ) Oh. ( E penso che sia così speciale, perché è un uomo d'affari e quando si incontrano molte persone e non bevi, né fumi, è già un gran successo e ora è diventato anche il presidente. Quindi, come ha detto Lei, forse è un'anima speciale che Dio l'ha messo lì. ) Sì. Certo. Ma vedi, il fatto è che, è religioso in cuor suo. Prega per la pace. (Sì.) Lo so dentro di me. (Wow!) Il Cielo mi ha detto che prega per la pace. (Wow!) (È incredibile!) Non si può ingannare Dio. (Sì.) Non si può accecare il Cielo. Loro lo sanno. (Sì, Maestra.) Comunque, la pace è la cosa più preziosa che ogni presidente può dare al suo paese e al mondo. (Sì.) Se porta la pace per Israele e gli arabi, ciò significa pace anche per gli americani. (Sì.) Dovrebbero essere felici. (Sì, Maestra.) Perché anche i Paesi arabi e l'America non sono stati pacifici insieme. (Sì, Maestra.) A causa dell'ideologia, a causa della geografia, delle religioni, o quant’altro. (Sì, Maestra.) Tutto ciò è molto buono per gli americani. Dovrebbero saperlo. (Sì.) Dovrebbero saperlo. Dovrebbero essere contenti che il mondo ha pace e i paesi arabi hanno la pace con Israele, perché Israele è anche connesso all'America. Lo sapete, vero? (Sì.) Fanno affari insieme; hanno una specie di partnership. Quindi, se c’è pace per Israele, significa pace anche per l'America. Per questo ne sono felice. (Sì, Maestra.) Pace per il mio Paese. Il mio Paese onorario.

In realtà, sono anche molto, grata agli americani perché mi hanno dato più premi di qualsiasi altro paese Mi venga in mente. (Sì, Maestra.) Non si tratta del premio, è l'onore ad esso collegato. Ed è la loro sincerità, è il loro rispetto. (Sì.) E me l'hanno dato quando non ero nessuno. Voglio dire, ero un piccolo Maestro, non avevamo la televisione, niente. Non mi conoscevano in molti. (Sì.) Riescono vedere oltre. (Sì.) Ed è stato il miglior trattamento che ho ricevuto in questo mondo - dagli americani. (Wow.) Quindi, se parlo bene sul tuo paese o mi preoccupo del tuo paese, È naturale. (Sì.) Non che io sia un ficcanaso o politicamente motivata per i voti o qualsiasi altra cosa o per trarne vantaggio o altro. Sai che non ricevo niente da nessuno. (Sì, Maestra.) Voglio dire, forse una scatola di tè, va bene, di tanto in tanto. Se una persona importante mi dà una scatola di tè, la prendo. Solo per farli felici. Ma dono qualcos'altro in cambio. (Sì, Maestra.) Quindi, non guadagno nulla da questo. Parlo solo in modo corretto e giusto. E gli americani dovrebbero essere felici e grati per Trump per quello che ha fatto. Per quello che sa fare. Altre cose non le può fare, forse le farà, se è in uno stato migliore o in una situazione migliore per decidere. Ha più tempo per pensare. (Sì.) Essendo un presidente, a volte non si ha tempo. Devi solo decidere con quello che ti dicono i consiglieri. E questa è una situazione molto difficile. Se ha più tempo, se va a meditare di più, o si ritira o altro, forse può pensare di più, forse può prendere posizione migliore. O forse spostano lo Studio Ovale da qualche altra parte. (Sì, Maestra.) Come dissi, una posizione migliore.

Proprio come in Europa, come in Inghilterra, per esempio. Il governo ha imposto il lockdown, e tutti sono rimasti a casa per un po', e le cose stavano migliorando. (Sì, Maestra.) E poi, la gente e gruppi politicamente motivati o gli individui hanno cominciato a fare pressione sul governo. E si sono piegati alle pressioni, e poi hanno riaperto il paese. E ora, il numero di persone infette è risalito a picco, (Sì.) così veloce e molto di più di quando era in alta stagione, come ad esempio a marzo o aprile. (Sì, Maestra.) Peggio ancora. Inoltre, in Francia, situazione simile. In America, un tempo erano molti posti chiusi a chiave, e poi la gente usciva anche per strada a protestare. Poi è stato riaperto e ci sono state altre infezioni. E soprattutto bambini prima non andavano a scuola. E poi anche le persone hanno altre opinioni, dicono che il lockdown è peggio per i bambini della pandemia. Così, hanno riaperto le scuole, e si legge nelle notizie che i bambini sono andati a scuola e si sono tutti infettati. Quindi, non so a chi potrebbe piacere molto fare il presidente o il leader di un paese, non importa come si chiami. primo ministro o re o regina. Per fortuna non lo siete. (Sì, Maestra) Perché so anche cosa significa essere in una posizione da leader. La gente porta su e poi ti distrugge, in qualsiasi momento. Fortunati i discepoli, coloro che praticano bene, hanno buone esperienze interiori, quindi capiscono. Quelli che non praticano bene, rimangono nel livello inferiore, non andranno da nessuna parte, sono inclini a criticare o fare cose sbagliate da soli. (Sì, Maestra.) Il mondo è così, da tempo immemore.

Anche indossare una maschera, la gente non vuole farlo. Sono andati anche in strada per protestare. (Sì, Maestra.) Solo indossare una maschera quando esci, non è molto tempo. Quando sei a casa fai quello che vuoi. È per proteggere te stesso. Perché in realtà, anche se si indossa una maschera, che non è buona come quella professionale, ti protegge ancora un po', perché hai meno batteri, meno virus che penetrano nella tua bocca quando parli, se qualcuno è infetto accanto a te, o stai inalando quello che ha appena esalato. Meno batteri, meno virus entrano nel tuo corpo, meno ti ammalerai. (Sì, Maestra.) O se ci sono meno batteri, meno virus, il tuo sistema immunitario può combatterli. Ma se è troppo pesante, se non si indossa una maschera e si respirano tutte le goccioline delle persone o l’aria che contiene piccole goccioline, ti ammali comunque. Ti ammali più gravemente ed difficile da curare. (Sì, Maestra.) Se sei malato ma non troppo grave, si può ancora recuperare e il dottore può ancora aiutarti. Ma se sei pesantemente infetto con tonnellate di batteri, perché non ti sei coperto la bocca, allora è difficile sopravvivere, e questo potrebbe essere fatale. (Sì, Maestra.) Perché il tuo corpo non può combattere troppo di l'invasione dei batteri. È come qualsiasi altra cosa. Se vi spruzzano addosso un po’ d'acqua, non vi bagnate tanto, non diventate bagnati fradici. Ma se non siete coperti con un ombrello o con altre misure di protezione e vi esponete a un tubo dell'acqua, naturalmente vi bagnate, e ci vuole molto tempo per asciugarsi. Se non avete niente per asciugare, allora dovete sopportare di essere bagnati. E potreste prendere un raffreddore. Potreste avere la polmonite, ecc., ecc. Quindi la maschera aiuta. Perché in questo momento stiamo nuotando nella malattia ovunque, abbiamo tutti i tipi di malattie in questo mondo. Non si sa mai quando prendi cosa. (Sì, Maestra.) Quindi, se volete ancora andare avanti con la vostra vita il più normale possibile, allora proteggetevi. Non so perché la gente esce per protestare contro il governo solo per non indossare maschere! Quanto può essere difficile, solo indossare una maschera? Solo per amore della pace. E quando non c'è nessuno in giro, potete toglierla. Quando sentite di essere al sicuro, allora potete toglierla. Quando vi mischiate con molte persone, e anche se non hanno il COVID-19, potrebbero avere altre malattie infettive. E potrebbero infettarti lo stesso. Quello che voglio dire è che, non è così facile essere un leader. Ora lo sapete. Non desiderate mai di essere leader. O anche solo un Maestro. Insegnante spirituale o Maestro, è simile. Godetevi la vostra vita in silenzio, basso profilo. Fate il vostro lavoro, Qualunque sia, godetevelo. Godete la vostra pace e privacy. Basta così per ora. (Grazie, Maestra.) Sei contento, vero? (Molto, molto contento.)

Ho dimenticato qualcosa? Guardo. Ah! Sì, sì. Perché mi avevi dato informazioni su di lui, quindi sto pensando anche altre cose, lui è un uomo ricco ora, giusto? (Sì.) Aveva fallito in passato, ma è diventato di nuovo ricco, vero? (Sì, Maestra.) Miliardario o milionario? (Miliardario.) Bene. Quindi, non c’è da preoccuparsi sul fatto che non accetterà tangenti. (Sì.) Non si lascerà corrompere. (Oh, questo è vero.) Quindi, se qualcosa non è giusta, lui dirà "no". (Sì.) È quello che ho detto io. Tutti hanno paura della Cina per via degli affari e tutto il resto, lui no. Vedete? (Sì.) Li rifiuta subito. Non sto dicendo che è buono. (Sì.) Non dico che ciò sia buono o cattivo. Quello che voglio dire è, è senza paura. (Sì.) Normalmente, era in amicizia con la Cina. (Sì.) Ma ora, a causa della pandemia o qualsiasi altra ragione, li ha tagliati. Ha tagliato via molte aziende e buoni legami con la Cina. Avete visto? (Sì.) Quindi non è un uomo che sì può corrompere. (Sì.) Forse ha fatto delle cose sbagliate, ma perché ci crede, (Sì.) come un uomo d'affari. E non tutti avrebbero osato tagliare i legami con la Cina o fare qualcosa per offendere la Cina. L'ha fatto. Lo sapete. (Sì.) Quindi, potete fidarvi di lui, non prenderà tangenti o non farà cose per amicizia personale o gusti personali, interesse personale. Lo vedete? (Sì.) E la sua famiglia, molti lo sostengono. Solo uno o due forse no. (Sì.) Sono una famiglia ricca, non c’è da temere che anche suo figlio o sua figlia prendano tangenti da qualcuno per fare qualcosa. (Sì.) Per favore personale o altro.

E... Cos'altro? Forse in futuro, se è ancora lì, se pensa che la carne non fa bene alla gente, se si informerà bene a riguardo, se farà ricerche a riguardo e penserà che non va bene, non accetterà i lobbying come risposta. Si rifiuterà categoricamente. (Sì.) Perché ha rifiutato molte altre cose che sa che non vanno bene. (Sì.) Non sapeva niente del veganismo. Molte persone non ne sapevano nulla. Io prima non sapevo di tutte queste brutte cose su ciò che non è vegan. (Sì.) So che la carne non è buona, uccidere non va bene, ma io non conoscevo tutta questa crudeltà dietro le porte chiuse delle industrie della carne. (Sì.) E anche il business delle uova! Pensavo: "Va bene, i vegetariani, mangiano le uova. Va bene." Ma è così crudele, così raccapricciante. Uccidono i pulcini in quel modo. (Sì.) Li tritano vivi. (Sì.) Non sapevo neanche questo, io stessa. Perché studio su queste cose? Non lo sapevo. (Sì, Maestra.) E pensavo che il latte andasse bene perché le mucche hanno molto latte, abbastanza per il vitello e noi ne prendiamo un po'. (Sì.) E poi se è troppo, è fastidioso per la mucca madre, quindi ne prendono un po'. Ma non sapevo fino a che punto abusano delle mucche finché la loro pelle si stacca, o le ossa si sbriciolano, tanto che non riescono a stare in piedi. Spremute come limoni fino all'ultima goccia così. (Sì.) E gli somministrano ormoni e tutto il resto, in modo che abbiano più latte. Non lo sapevo. Voglio dire, le persone normali non sanno niente del genere. No? (No, Maestra.) No! Neanche voi lo sapevate, no? (No.) No! E per fortuna abbiamo Supreme Master Television ora. Facciamo sempre più ricerche, e la gente ci dà di più informazioni e internet. Prima non sapevo cosa significasse internet comunque. Non uso niente del genere. Non ne ho bisogno. E ora ne sappiamo sempre di più. Piango ogni giorno ogni volta che vedo le foto o le immagini degli animali abusati e torturati, e mi fa effetto per molto, molto tempo. E prima che mi passi, vedo un'altra immagine che in arrivo perché devo editare i programmi ogni giorno. E poi il mio cuore soffre ogni giorno a causa degli animali. Potrei morire per loro diecimila, infinite volte, solo per aiutarli, ma non posso. Non funziona così, è tutto.

E forse offende molte persone perché parla senza mezzi termini. (Sì.) Questo è uno dei motivi per cui pensavo che non potesse essere un presidente prima d'ora. Pensavo che la gente non avrebbe votato per lui. Parla in modo troppo schietto. Forse troppo francamente e non da presidente, senza filtrare o preparare il discorso. (Sì.) Ma queste sono solo alcune cose personali. Come ho già detto, il mondo è in carenza di buoni politici, quindi prendiamo quello che c'è. (Sì, Maestra.) Anche se non è bravo, ma non è un santo. Un presidente non è un santo. (Sì.) Fa quello che pensa sia meglio, o quello che gli viene consigliato di fare dai suoi assistenti. Qualunque sia il carattere o personalità che ha, dipende anche dalla sua educazione e background, e dalla famiglia. Quindi non si può semplicemente incolpare lui da solo. (Sì, Maestra.) Finché può fare del bene al mondo e agli americani in generale, nel quadro generale, non piccolo, piccole cose in piccoli angoli. (Sì, Maestra.) Non si possono fare cose per tutti, in modo minuzioso e dettagliato. Un presidente può fare solo quello che può a suo tempo, situazione, capacità. Lo spingono a fare il secondo mandato. Dicono che il presidente americano può riuscire a prendersi cura dei cittadini americani solo nei primi 100 giorni. Dopo di che, si tratta già del secondo mandato. (Sì.) Si deve preparare, deve reclutare, deve pianificare, ogni genere di cose, Questo è quello che hanno detto. Gli americani lo dicono sui giornali. Comunque, è riuscito a fare tutto questo, quello che ha fatto per il mondo e per gli americani. Questo va già bene. Non abbastanza, ovviamente, ma per quello che è e la situazione e il suo ufficio, il suo background e il paese, tutto questo, e il karma, non è male. (Sì, Maestra.)

Qual è la tua domanda? mi ha ispirato... Credo che sia tutto qui. E una cosa. Che famiglia che ha? E riesce ancora a funzionare. Con tutti quei colpi in faccia e funziona ancora. Ma questi sono già passati. La famiglia non dovrebbe sbandierare i panni sporchi in quel modo, credo. (Sì, Maestra.) Ma questo è karma e il suo rivale e conflitto di famiglia. Nessuno può evitarlo. Secondo la mia piccola opinione, se un membro della famiglia diventa famoso o potente o lavora per la nazione o per interessi internazionali, l'intero clan, non solo i membri della famiglia o i parenti stretti, l'intero clan dovrebbe essere orgoglioso e dovrebbe aiutarlo a essere più efficace nell'aiutare il paese o stabilizzare il mondo, (Sì, Maestra.) invece di prendersela l'uno con l'altro e distrarre il membro della famiglia che è stato votato, è famoso e forte, in modo che non riesca compiere la sua missione, il suo lavoro in modo più efficace. (Sì, Maestra.) Io pregherei per il presidente Trump.

Spero solo che gli americani possano perdonarlo per qualsiasi cosa che pensano che abbia sbagliato, se ha sbagliato. E spero solo che sceglieranno la persona che è un bene per loro e un bene per il mondo. Perché gli americani e il mondo, siamo tutti una cosa sola. Quello che succede nel vostro paese, l’America, avrà anche un effetto a catena nel mondo. (Sì, Maestra.) Spero solo che il popolo americano sarà più soddisfatto con qualsiasi cosa sceglieranno in futuro. (Sì, Maestra.) E auguro ai candidati tutto il meglio, in grazia di Dio, e che qualsiasi cosa Dio abbia scelto, che sarà fatta. (Sì, Maestra.) Gli umani non possono veramente scegliere un presidente, in ogni caso. È il karma di tutto il paese, o è scelto da Dio. (Sì, Maestra.) Naturalmente, tu sei americano e ti preoccupi del tuo paese. Io sono "mezza americana". E sono "mezza preoccupata" per il mio paese. Bene, per ora è tutto, e ne parleremo la prossima volta. (Sì, Maestra.) (Grazie, Maestra.)

Siete ancora felici con quello che avete? (Sì, Maestra.) (Ogni giorno. Si prenda cura di Lei, Maestra.) Faccio del mio meglio, ve lo dico. Ma penso ancora di essere una superdonna, come faccio a fare tutto questo ogni giorno. (Sì, Lei lo è.) A volte ho pensato tra me e me: "Oh Dio, ho bisogno di un marito!" Non è uno scherzo, perché un marito è più intimo, può aiutarti a fare molte cose, accanto a te. Nessun altro può essere accanto a te 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per aiutarvi in questo e in quello. (Sì, Maestra.) Ma sto solo pensando. Non voglio, perché forse porta più guai che aiuto. Per lo più è così. Per lo più è così, perché dicono: "Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere". Noi non ci mischiamo. In realtà, non ho tempo per un marito, perché un marito… anche lui ha bisogno di qualcosa. (Sì.) Anche se voglio, non voglio. Sono contenta di non averne. Grazie. (Grazie, Maestra.) Va bene, quindi non dovreste desiderare una moglie, perché non sapete in cosa vi cacciate. (Sì.) Ancora non mi credete; volete provare? (No, Maestra. No.) Bene. Molto saggi, molto saggi. Bravi! Bene. Dio vi benedica tutti, (Dio La benedica, Maestra) e Dio prende nota di tutte le cose che fate per il mondo e per aiutare me, un’anziana. Grazie mille a tutti voi. (Grazie, Maestra.) La amiamo. La amiamo, Maestra.) Grazie. Anch'io vi amo per tutto ciò che fate per il mondo e perché mi aiutate molto. Dio vi ama, ne sono sicura. Vi ringrazio tutti, sia all'interno che all'esterno, e tutte le persone del mondo, tutte le mani che aiutano nel mondo. Compresi quelli che non sono i miei cosiddetti discepoli, ma aiutano il mondo nella promozione del veganismo, a portare la pace. Non devono essere miei discepoli; fanno quello, e sono migliori dei miei discepoli. (Sì, Maestra.) Sono più che solo discepoli nel mio cuore. (Sì.) Diventiamo vegan, portiamo la pace. Le persone che lo fanno sono i miei discepoli. Li benedirò. Li aiuterò in ogni modo possibile. (Sì, Maestra.) Grazie. (Grazie, Maestra.) Vi voglio bene. (La amiamo, Maestra.) Ciao, ciao! (Ciao, ciao, Maestra.)

Guarda di più
Episodio
Play List
Condividi
Condividi con
Incorpora
Tempo di inizio
Scarica
Mobile
Mobile
iPhone
Android
Guarda nel browser mobile
GO
GO
App
Scansiona il codice QR
o scegli l’opzione per scaricare
iPhone
Android